JOEUX NOEL-UNA VERITA DIMENTICA DALLA STORIA

il 07-12-2006

21.00

3.00

BELGIO

CHRISTIAN CARION

2005

2006-01-20

113

Diane Kruger, Benno Fürmann, Guillaume Canet, Gary Lewis, Dany Boon, Daniel Brühl, Lucas Belvaux

Abbiamo combattuto troppo a lungo. Non avevamo
forse dichiarato guerra alla guerra? Abbiamo
marciato per mesi per poi finire qui,
immobilizzati in una rete di trincee. A soli
quattro metri dalle trincee nemiche. E’ la sera di
Natale. I nemici sono uomini come tutti, come me,
che sto qui dietro la barricata a guardare la
neve. Il tenore tedesco sta cantando per i soldati
francesi: c’è chi ascolta, chi risponde, chi
applaude. Chi avrebbe mai immaginato di vedere
tanti alberi di Natale al fronte? I soldati
ridono, bevono, scambiano cioccolata e sigarette
con i loro avversari. E il tenore continua a
cantare. La musica riesce a far tacere i cannoni e
la neve attutisce il dolore. E’ il primo segnale
di un risveglio, è una voce che scioglie il gelo e
sussurra che i soldati non sono solo uomini. Sono
fratelli.