UNO, DUE, TRE (in occasione del 20°anniversario della caduta del Muro di Berlino)

il 05-11-2009

21.00

4,00

BILLY WILDER

1961

108'

J.CAGNEY, H.BUCHHOLZ, P.TIFFIN, A.FRANCIS, L.PULVER, L.ASKIN

Il signor MacNamara, direttore della Coca Cola di Berlino Ovest, viene avvertito dal suo direttore generale dell’arrivo della figlia Rossella, che si tratterrà a Berlino con i MacNamara un paio di settimane. In realtà, la ragazza si ferma due mesi e proprio quando stanno per giungere i suoi genitori che vengono a riprenderla, sparisce inspiegabilmente mettendo in orgasmo MacNamara. Questi trova la ragazza ma scopre anche che si è segretamente sposata con un insopportabile comunista di Berlino Est e che sta per partire con lui alla volta di Mosca. MacNamara riesce ad impedire questo viaggio facendo sparire Otto (il comunista); ma quando apprende che Rossella è in attesa di un figlio, si deve affrettare a farlo tornare e cercare di trasformarlo in perfetto gentiluomo per poterlo presentare, come genero ideale, al suo direttore generale.